Io e la mia 500

...e il mondo di Pas

Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Premendo il tasto "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' clicca su "Approfondisci"

    Approfondisci

    Tu hai rifiutato l'utilizzo dei Cookie. Puoi ripensarci.

3^ tappa 17 marzo 2011 Torino Festa dei 150° Unità d'Italia

 

Buon compleanno, Italia!

 

Oggi è un giorno davvero speciale, si festeggiano i 150 anni dalla tua nascita come Stato unitario… io, da buona vecchietta, sono qui a Torino con Pas e sono molto emozionata ed entusiasta di partecipare a questo evento! Ieri sera ho ammirato una città piena di luci, alla stazione ferroviaria di Porta Nuova abbiamo atteso l’arrivo di Anna, c’era un brulichio di persone allegre, neanche la pioggia sembrava rovinare l’atmosfera di festa! Sono andata a riposare sapendo già che oggi avrei avuto il mio “bel da fare” insieme ai due vagabondi, del resto … il Giro delle Tre Capitali troverà proprio qui a Torino la sua consacrazione!

 

Stamattina ci siamo svegliati addirittura con il sole, dopo tutta la pioggia dei giorni scorsi questo ci ha messo ancora di più di buon umore… tra sorrisi e battute mi hanno di nuovo tirato a lucido, è stata sostituita l’asticella di misurazione dell’olio, ho conosciuto due nuovi amici, Betta ed Aldo (mi hanno promesso di accompagnarmi con la loro moto nelle prossime avventure) e poi… via … verso la Reggia di Venaria Reale!

 

In lontananza si scorgono le splendide sagome delle Alpi, sono coperte di neve e… come al solito la fantasia dei miei piloti (Anna non ha perso occasione per porsi subito alla guida…) già corre, rivolta ad altre imprese… Aiutooo … dopo il Giro non vorranno mica fare il Tour????

 

Arriviamo a Venaria, eccoci alla Reggia e di nuovo il mio fascino fa centro! I carabinieri di guardia mi permettono un ingresso veloce nel piazzale, subito un capannello di persone, fotografi, curiosi, mi circonda… e’ vero, ci sono abituata, ma … non posso negare di provare tanta soddisfazione nel farmi ammirare… Si avvicinano dei ragazzi simpaticissimi, sono attori ed artisti milanesi, entusiasti delle mie imprese mi invitano a Milano, credo proprio che andrò a trovarli, nel prossimo giro! La loro prossima mostra sarà all’Acquario, si chiama “Abissi”, e Pas è scatenato a descrivere le sue teorie e a raccontare le sue storie di mostri e vulcani sottomarini … che spasso!


 

Dopo la visita alla Reggia ed alla splendida mostra “Bell’Italia” (dirò alle mie amiche di consigliarla ai propri piloti..), si torna a Torino, destinazione Piazza Castello; incredibile… c’è ancora più gente di ieri sera!!!

Quante bandiere, quanti suoni… ma … quante bande musicali ci sono in giro? Con il mio permesso speciale mi faccio largo tra migliaia di persone, sguardi ammirati, parole di meraviglia, complimenti a Pas per l’impresa … a proposito. … mi guardo intorno … Pas e Anna, dove siete?

Lo sapevo, quei due se la sono filata di nuovo, con la scusa di partecipare alla prima seduta del Senato dell’Italia Unita (Palazzo Madama, alla presenza di Garibaldi e del Re!!) mi hanno lasciata sola sola qui, in questa marea vociante, e tutti a guardarmi, a fotografarmi, a toccarmi …. Ma quanto durerà?

 

 

Per fortuna arriva Giuseppe con Rosanna ed i ragazzi, sono più tranquilla, cominciavo davvero a preoccuparmi… mi fido dei sorrisi, ma tutta questa gente… questi flash… queste telecamere puntate su di me…  io sono così piccola … il mio cuoricino è in subbuglio … (1^ foto -tra la folla si intravede una bandiera, quella sono io!!! ) 

Finalmente torna Pas, si ride e si scherza … che ne dite di una bella cioccolata torinese?

 

Nel percorso di rientro a casa (non perdiamo occasione di ringraziare la Polizia Municipale di Torino che ci ha consentito di accedere in pieno centro storico!) continuo a raccogliere applausi e complimenti, le sensazioni di questa giornata sono state meravigliose, a volte mi meraviglio anch’io … possibile che basta così poco per far sorridere la gente?

Basta una piccola utilitaria un po’ civettuola e ….  Voglio solo sperare che l’atmosfera di questa giornata duri a lungo, è stato bello godersi la festa, adesso sono curiosa di scoprire cosa sta succedendo nelle altre città…

 

Da domani ricomincia il Giro, vi aspetto!

 

< indietro >

 

< home >

Aggiungi commento

Lingua

Italian English French German Spanish

Chi è online

Abbiamo 13 visitatori e nessun utente online

Contatore visite

3824334
Oggi
Ieri
Totale
662
706
3824334

Immagine casuale

100_5700rr.jpg

Copyright © 2018 www.ioelamia500.it.

All Rights Reserved.

Accedi

Privacy Policy Cookie Policy