Io e la mia 500

...e il mondo di Pas

Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Premendo il tasto "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' clicca su "Approfondisci"

    Approfondisci

    Tu hai rifiutato l'utilizzo dei Cookie. Puoi ripensarci.

4^ Tappa 1/03/2010 Sapri - CATANZARO

 

Percorso :   Sapri - Scalea - Diamante - Lamezia Terme - Catanzaro                        2^ Pilota Cesare

 

ore 8.00: non vedo l'ora di partire, voglio proprio vedere quanto è stato bravo Pas! Ci aspetta una nuova, bella salita, ma sono convinta di farcela! Anna ci ha appena salutato, ci seguirà passo passo, non saremo comunque soli!

 

ore 8.50: salita superata! Facciamo rifornimento di gpl, la giornata è meravigliosa, un bel sole ci accompagna, mi sento proprio bene! Calabria eccoci!!  Sguardo al panorama... l'Isola di Dino all'orizzonte...

 

ore 10.00: saliamo al centro storico di Scalea, lasciamo un messaggio di saluto ai vigili urbani

 

ore 10.47: siamo in marcia verso Diamante, il mare ha un colore blu intenso. La città dei murales e dell’Accademia del Peperoncino. I vigili mi hanno accolto con simpatia ed io ho ricambiato con una bella foto ricordo

 

ore 12.30: a Cetraro ci vengono incontro Rina e Cesare, avrò la compagnia di una bella Yaris che mi scorterà su queste strade che comincio a ricordare... Sono contenta di accogliere un'altra bella bionda... Rina è un'ottima navigatrice!

 

ore 13.00: sosta mangereccia, a Paola ci accoglie il ristorante "Due pioppi", abbiamo tutto il tempo di raccontarci le impressioni di questi primi giorni di viaggio..

 

ore 14.00. di nuovo in marcia, verso Lamezia Terme, Pas, a furia di chiacchierare, si distrae un pò, siamo finiti su uno sterrato.... ma il Tom Tom (grazie, Michele!) ci aiuta... eccoci di nuovo sulla statale!! Cambio navigatore, Cesare prende posto, stiamo un pò più stretti, ma quanto calore e simpatia...

 

ore 15.30: arrivo a Lamezia Terme, caffè di rito, all'orizzonte nuvoloni minacciosi, dovremo provare anche le spazzole?

 

ore 16.15: transitiamo a Marcellinara, siamo vicini a Catanzaro; non piove, ma c'è vento a volontà, le pale girano... qui si produce energia, mica bruscolini....

 

ore 17.00: Catanzaro, eccoci! Sono tornata,  verso Piazza Matteotti .... e sosta in Piazza Prefettura. Sono stata accolta con simpatia … la mia vecchia città!

 

 

 

indietro >

 

< home >

 

 

 

 

Commenti  

 
0 #2 La Jessica cosentina 2010-03-01 23:46
Cugino..Viaggia re davvero riempie la vita!!Bravo!Spe ro di farlo anch'io come te un giorno e chissà.. anche con una 500!Zia Luisa e zio Lucio ti sono vicini nella tua ardua impresa anche se a dire il vero..Ti aspettavamo!!Si amo cmq sempre aggiornati..Buo n divertimento!!
Citazione
 
 
0 #1 ITALO 2010-03-01 21:19
Pas hai montato la ridotta alla 500 per le salite ...di Catanzaro ?
Citazione
 

Aggiungi commento

Lingua

Italian English French German Spanish

Chi è online

Abbiamo 29 visitatori e nessun utente online

Contatore visite

3847799
Oggi
Ieri
Totale
308
262
3847799

Immagine casuale

che grinta.jpg

Copyright © 2018 www.ioelamia500.it.

All Rights Reserved.

Accedi

Privacy Policy Cookie Policy