Io e la mia 500

...e il mondo di Pas

Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Premendo il tasto "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' clicca su "Approfondisci"

    Approfondisci

    Tu hai rifiutato l'utilizzo dei Cookie. Puoi ripensarci.

Terriccio

Terriccio

In breve:

un buon terriccio da orto è più che sufficiente

deve essere setacciato e non deve contenere semi di altre piante

Dettagli:

La preparazione di un buon terriccio

Per un buon risultato è necessario preparare un terriccio adeguato alla tipologia di piantine da far sviluppare.

Alcuni semi/ piante hanno bisogno di un terriccio più o meno compatto, più o meno drenato.

Quindi sono necessari:

  1. terra comune in base al suo PH ( basico / acido)
  2. argilla
  3. sabbia di fiume
  4. concime / compost
  5. terra da orto
  6. foglie secche
  7. paglia

La preparazione di un terriccio medio non presenta molte difficoltà. Mentre per terricci specifici è necessario una buona competenza e strumenti specifici per misurare l’acidità del terreno.

Un buon terriccio da orto è più che sufficiente per iniziare. Tutti i componenti vanno tritati e setacciati:

tre parti di terriccio da orto

una parte di concime

una parte di sabbia

Per terriccio particolare, l’aggiunta di argilla e foglie secche/terra di castagno o di bosco determinano una variazione del PH che deve essere misurato.

La misura deve essere effettuata a distanza di uno e due giorni e deve risultare stabile prima dell’uso

Lingua

Italian English French German Spanish

Chi è online

Abbiamo 38 visitatori e nessun utente online

Contatore visite

3735969
Oggi
Ieri
Totale
270
306
3735969

Immagine casuale

500 piazza venezia roma.jpg

Copyright © 2018 www.ioelamia500.it.

All Rights Reserved.

Accedi

Privacy Policy Cookie Policy