Io e la mia 500

...e il mondo di Pas

Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Premendo il tasto "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' clicca su "Approfondisci"

    Approfondisci

    Tu hai rifiutato l'utilizzo dei Cookie. Puoi ripensarci.

il club 500 al quirinale

 

13 giugno 2010 percorso Roma – Nemi -Roma

 

Partecipazione al raduno organizzato dal “ Fiat 500 Club Italia di Roma”

“IL CLUB 500 al QUIRINALEper rimembrare 150 ANNI di STORIA D’ITALIA”

 

 

 

ore 8,00: bellissima giornata, sole e  aria fresca … si sta bene; di prima mattina numerosi partecipanti erano già in lista per la registrazione; quando mi sono presentata,  mi hanno assegnato il n. 52; è il mio primo raduno romano; sono stata accolta dalla simpatia e cordialità dello staff e di tutti i partecipanti.

Anche qui ho sfoggiato il mio look …..

Un bimbo si è voluto sedere sulla mia ruota anteriore, Pas subito pronto  scatta foto, …. clik ….clik ….cattura il suo sorriso, la sua felicità… ecco cosa può dare una piccola auto!!
Siamo in tanti, il viale che ci accoglie è pieno di sorelline, sportive, patriottiche, pronte con le valigie per un viaggio, per andare al mare; una in particolare, con la sua bellezza e la simpatia napoletana con valigia e passeggino, risveglia in Pas i ricordi della sua famigliola… tanto tempo è passato … vorrei anch’io raccontare… se potessi veramente parlare!!!

 

ore 9,30: s’inizia il corteo tra le bellezze storiche di Roma: le Terme di Caracalla, pian piano il lungo serpentone di 500 percorre la zona del Colosseo e .. via per il Quirinale!

 

 

ore 10,30:  siamo arrivati al Quirinale, ci disponiamo in ordine per la sosta, Pas cerca un posticino in ombra per non farmi soffrire, anche se ho bisogno di sole per i miei pannelli … devo o no ricaricare le batterie? Ci lasciano sole. Gli equipaggi vanno a visitare le sale meravigliose del Palazzo ed una delegazione guidata dal Presidente del Club 500 di Roma, Avv. Rubeo, andrà a consegnare le targhe ricordo al Presidente della Repubblica.
Tutte noi veniamo prese d’assalto da turisti e da curiosi … clik…. clik è un ripetere continuo…stiamo diventando anche un po’ vanitose…
Finalmente Pas è ritornato, mi racconta  tra l’altro di aver incontrato Domenico Romano, il Presidente del club Italia con quale ha chiacchierato (c’era da dubitarne?..), di essersi impegnato ad inviargli alcune foto del Meeting di Napoli e che sicuramente mi porterà a Garlenda per il meeting internazionale…. Evviva!!
Poi, a bassa voce, in un orecchio, gli confido di aver scritto tempo fa, al ritorno del Giro dell’Italia, una lettera al Presidente della Fiat (di allora)  esprimendogli il mio desiderio: aver delle sorelline come me (in linea retrò). Pas mi guarda e mi dice: sei la solita monella, non ti vuoi dare per vinta! Divento rossa anche se sfoggio il mio nero 601!

 

Ore 12,45 circa: tutti insieme verso piazza Esedra per un break prima del viaggio per Nemi.

 

 

Intorno alle 13 ci dirigiamo verso Nemi, località suggestiva della zona dei Castelli Romani: la salita è dura, il caldo si fa sentire ( abbiamo superato i 30° gradi), alcune piccole soffrono... ma sicuramente tutte raggiungeranno la meta.

 

 

Siamo giunti a Nemi, al Ristorante il Baffone , noi rimaniamo al parcheggio per goderci il fresco, aria pulita, qualcuna tra di noi preferisce l’abbronzatura sotto uno splendido sole … gli equipaggi vanno a festeggiare il 26° compleanno del Club di Roma… buon appetito e tanti auguri agli organizzatori e a tutti gli amici partecipanti!

 

 

Ore 18,15: siamo nel pieno dei festeggiamenti: Pas mi vuole far conoscere una nipotina, una nipotina di ultima generazione, nera come me, eccoci “nonna e nipote”, siamo veramente belle.

 

 

Mamma FIAT ha creduto e crede nella nostra capacità seduttrice in fase di rilancio della nostra economia: andremo in giro per il mondo, “ nonna e nipote”, per sedurre i mercati mondiali dell’auto… negli USA, in Giappone, in India, in Cina…. Non sono sogni, voi non sapete… quando Pas si mette in testa qualcosa…da buon calabrese, sicuramente riuscirà; ora lasciateci un po’ sole, noi due dobbiamo raccontarci i fatti della nostra famiglia prima di lasciarci…..(bla…bla…bla)
Ciao Marco, grazie per l’incontro, e buon rientro a Torino!

Verso sera, quando tutte hanno acceso i motori per il rientro, Pas mi dirige verso il centro storico di Nemi… Si è  fermato per gustare una coppa di fragoline di bosco al limone guardando il sole che tramontava.... che romantico goloso….

 

 

Ore 20,00: anche per noi il rientro a casa. Grazie  per la bella giornata trascorsa e l’accoglienza e la simpatia che ci avete manifestato, ce ne andiamo a riposare …
buona notte

                by Anna e Pas

 

 

 

 

 

 

 

< 2010 meeting Napoli > <2010 club al Quirinale> < Roma 13 marzo 2011> <L'Aquila 22 maggio 2011> < Roma 12 giugno 2011>

 < home>

Aggiungi commento

Lingua

Italian English French German Spanish

Chi è online

Abbiamo 8 visitatori e nessun utente online

Contatore visite

3121578
Oggi
Ieri
Totale
472
1128
3121578

Immagine casuale

100_5700r.jpg