Io e la mia 500

...e il mondo di Pas

Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Premendo il tasto "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' clicca su "Approfondisci"

    Approfondisci

    Tu hai rifiutato l'utilizzo dei Cookie. Puoi ripensarci.

in estate a Catanzaro

 

Orzata o granita di latte di mandorla?

 

E’ sempre stata un problema, la definizione di questa prelibatezza tutta catanzarese!

 

Ore 9,21 del 30 agosto - Corso Mazzini Catanzaro  Caffè  Imperiale (storico bar)  la signora Rosina Gallo (titolare) conferma: solo mandorle (non pasta di mandorle) e zucchero

 

Dopo pochi minuti una gentilissima cameriera ci consegna il vassoio che Pas vuole trattenere sul tavolo perché deve fare le sue foto clic clic.

 

 

 

Come si consuma: con molta delicatezza si stacca un pezzetto di brioche ( il primo boccone è la cupoletta) si intinge nella granita ( non si usa il cucchiaino) e via…

 

 

Preparazione, secondo i ricordi di Pas:

le mandorle  sono spellate e  schiacciate nel mortaio di marmo con l’aggiunta di acqua e zucchero, poi la pasta è passata al setaccio ….  il tutto in ghiacciaia:.la granita deve essere molto morbida.

 

 

 

 

Aggiungi commento

Lingua

Italian English French German Spanish

Chi è online

Abbiamo 16 visitatori e nessun utente online

Contatore visite

3795699
Oggi
Ieri
Totale
334
656
3795699

Immagine casuale

500  piazza mincio roma.jpg

Copyright © 2018 www.ioelamia500.it.

All Rights Reserved.

Accedi

Privacy Policy Cookie Policy