Io e la mia 500

...e il mondo di Pas

Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Premendo il tasto "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' clicca su "Approfondisci"

    Approfondisci

    Tu hai rifiutato l'utilizzo dei Cookie. Puoi ripensarci.

pasta e fagioli di Diana

 

Ricetta della pasta e fagioli di Diana per ”io e la mia 500”.

 

INGREDIENTI (per 4- 6 persone)

 

600 gr. di fagioli Lamon sgusciati freschi (se secchi una quantità equivalente alla metà del peso, lasciandoli a bagno per una notte intera)

- 3 scalogni

- 1 cipolla rossa piccola

- 1 gamba di sedano

- 1 carota

- 150 gr. di pasta (tipo tagliatelle)

- 1 piedino di maiale

- acqua q.b.

- sale q.b.

- pepe q.b.

 

 

PREPARAZIONE

In una pentola mettere a far lessare il piedino da solo in abbondante acqua, per almeno 2 ore.

In un' altra pentola profonda, mettere i fagioli freschi (o già ammollati) con la carota, il sedano, le cipolle e lo scalogno interi, poco sale e pepe e far bollire.

Dopo due ore togliere il piedino dalla prima pentola e aggiungerlo nella pentola con i fagioli e lasciar andare per un' altra ora e mezza.

A questo punto il piedino sarà cotto, toglierlo dalla pentola, salarlo e tenerlo al caldo. Con un mestolo forato e una forchetta schiacciare bene la carota, il sedano, le cipolle e lo scalogno e almeno metà dei fagioli ottenendo così un composto cremoso al quale andrà aggiunta la pasta spezzettata.

Cuocere per altri 15 minuti, portando a termine la cottura della pasta poi lasciar riposare per alcuni minuti prima di servire.

La minestra così ottenuta sarà ottima se servita fumante con un filo d’olio extra vergine d’oliva. Come secondo servire il piedino lessato con un contorno caldo come patate lesse oppure spinaci e catalogna lessati e ripassati in padella.

In alternativa, nei mesi di febbraio e marzo, potrete consumare la minestra tiepida versata in una terrina contenente radicchio di campo (roselline) precedentemente condito con sale, pepe, olio extra vergine d’oliva e aceto balsamico.

 

Da Diana per "io e la mia 500"

 

 

 

 

 

Aggiungi commento

Lingua

Italian English French German Spanish

Chi è online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

Contatore visite

3848246
Oggi
Ieri
Totale
196
559
3848246

Immagine casuale

500 piazza mincio 1 roma.jpg

Copyright © 2018 www.ioelamia500.it.

All Rights Reserved.

Accedi

Privacy Policy Cookie Policy