Io e la mia 500

...e il mondo di Nonno Pas

Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Premendo il tasto "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' clicca su "Approfondisci"

    Approfondisci

    Tu hai rifiutato l'utilizzo dei Cookie. Puoi ripensarci.

Claudio

Claudio co-pilota
 
Caro Pas,
per il compleanno dalla "piccola nera" e con riferimento al famoso giro d'Italia, mi sentirei
di ricordare:
" Al primo impatto ebbi l'impressione di essere un trancio di tonno che stava per
essere inscatolato. Sara' perche' la mia stazza era aumentata di volume rispetto ai
tempi in cui utilizzavo la mia o perche' lo a percezione degli spazi, nella mia mente,
era profondamente cambiata.
 
Le ginocchia erano costrette tra il sedile ed il volante e le mie spalle urtavano
continuamente contro le spalle di mia moglie Franca, seduta accanto a me ed il
finestrino di sinistra, tanto che dovetti aprirlo completamente per crearmi un
minimo di spazio di manovra.
 
Ma tutto, in un attimo, si ricolloco' nella giusta prospettiva.
 
Il primo pensiero riguardo' la famosa "doppietta" che necessitava eseguirsi nello scalare
delle marce, il secondo era il pensiero del profondo intervento al cuore, subito dalla "500"
per adattare il motore all'impianto a gas che Pasquale vi aveva fatto installare.
 
Come si comportera' la macchina?
 
Si adeguera' subito al nuovo pilota o ci sara' rigetto?
 
Problemi inconsistenti, al primo richiamo del gas rispose subito con ..... allegria,
d'altro canto, la magnificenza di Venezia, dove ci trovavamo, non poteva che
farci/farla fremere di voglia di vivere!
 
E allora ..... via, in direzione di Trieste, seguendo l'itinerario delle strade interne
secondarie per poterci riempire gli occhi del magnifico ambiente che questa nostra
"irripetibile" Italia ci propone!!!
 
Dopo i primi Kilometri di adattamento, constatato l'ottimo assetto della vettura,
cominciai a fare fondo di gas e doppiette di scalo marce che, con grande piacere
mi fecero tornare in dietro nel tempo di una wuarantina di anni.
Pasquale, che mi seguiva a bordo della mia vettura, continuava a farmi segnali,
lampeggiando con i fari, perché era stato colto di sorpresa dalla mia "Fujutina"
ed era in pensiero per la sua"creatura" ma io non desidtevo e, tra una sosta
ed una fuga e l'altra approdammo a Trieste dove permettemmo, alla piccola,
il meritato riposo ed alla mia struttura di rifistendersi opportunamente!
 
Il giorno successivo, guidammo la "Piccola" in visita a Trieste: "la Chiesa di S. Giusto,
il Porto, piazza Unita' d'Italia e, grazie all'ubicazione dell'albergo dove pernottammo,
la Stazione di partenza del Tram di Opicina di cui alla famosa canzoncina .....
"e anche el tram de Opsina xe nato  desgrazia'...."!!
 
Nel tardo pomeriggio, ridato il comando della "fanciulla" a Pasquale, intrappresimo
il viaggio verso Verona, dove avremmo pernottato.
 
La successiva giornata ci vedeva impegnati a raggiungere Bolzano e, percorrendo
l'Autostrada, quando veniamo sorpassati dai TIR, vi assicuro che, constatato che
le loro ruote erano più alte della vettura su cui ci trovavamo, ho avuto momenti di terrore!!!
 
Arrivati a Bolzano, mia citta' natale, ho avuto la soddisfazione di girare in macchina
per il centro storico con la "piccola", grazie alla sua alimentazione a gas, altrimenti
vietato al traffico automobilistico normale.
 
E qui' fini' la mia avventura con la "Piccola 500 nera" e, salutato, con forte abbraccio,
Pasquale, me ne rientravo a Verona con un sacco di ricordi che, la vettura, cui faccio
i miei migliori auguri per il suo 53° compleanno, avevano rispolverato in me!!!!
Buon viaggio "piccola 500 nera" 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi è online

Abbiamo 9 visitatori e nessun utente online

Contatore visite

6784627
Oggi
Ieri
Totale
314
1958
6784627

Immagine casuale

500 via veneto roma.jpg

Copyright © 2018 www.ioelamia500.it.

All Rights Reserved.

Accedi

Privacy Policy Cookie Policy